L’ecommerce di Balmain rinnovato in collaborazione con Ynap

Balmain annuncia il lancio della nuova destinazione online ed ecommerce della maison parigina, nata dalla collaborazione quinquennale tra Balmain e la divisione online flagship stores di Yoox-Net-a porter group. La nuova versione del sito ecommerce della griffe punta a presentare una “brand e shopping experience sempre più accattivante per i numerosi appassionati di Balmain”, si legge in una nota.

Il nuovo online store, incluse le attività di consegna e di customer care, fa leva sulla piattaforma tecnologica e logistica di Ynap. I clienti dell’etichetta hanno la possibilità di acquistare le ultime collezioni donna, uomo e accessori di Olivier Rousteing in sette lingue diverse. I pagamenti, inoltre, sono accettati in otto valute diverse tramite numerose modalità di pagamento.

Dopo essere stato nominato ceo di Balmain nell’aprile 2017, una delle prime priorità di Massimo Piombini è stata quella di accelerare le capacità digitali della maison per offrire una migliore esperienza al cliente. "Fino a oggi, Balmain.com era gestito internamente", spiega Piombini. "Questo limitava le nostre scelte in termini di tecnologia e design. Lavorare con Ynap, leader mondiale nell'e-commerce di lusso, e con i talentuosi webmaster di Mazarine invece, ci consente di comunicare con i nostri clienti in modo molto più coinvolgente, portando le creazioni di Olivier Rousteing in oltre 100 mercati e unendo perfettamente il digitale con la brand experience."

Foto: Balmain, credit Ynap press office