• Home
  • News
  • Retail
  • Lois Jeans apre il secondo negozio del marchio nel mondo a Milano

Lois Jeans apre il secondo negozio del marchio nel mondo a Milano

Retail

Scritto da Sylvana Lijbaart per l'edizione olandese, tradotto e riadattato per fashionunited.it da Isabella Naef
Scritto da FashionUnited

17 giu 2021

Damesmodemerk Lois Jeans ha aperto il suo secondo negozio nel mondo a Milano, nel quartiere di Brera, lo scorso fine settimana. FashionUnited ha posto alcune domande via email, sul nuovo store di Milano, a Nienke van Dijk, direttore commerciale, e a Nonja van Leeuwen e Danielle van Goch, responsabili della collezione.

L'etichetta è disponibile in circa 500 punti vendita nei Paesi Bassi, in Belgio, in Norvegia, Svezia, Italia, Germania e Stati Uniti. L'Italia è un mercato importante per il brand: "in termini di vendita all'ingrosso ora vendiamo in circa quaranta boutique in Italia. Riceviamo riconoscimenti dalle più grandi città della moda di tutto il mondo che sono conosciute per la loro passione per il design e il buon gusto. Questo ci ha dato la fiducia per aprire il nostro negozio a Milano", scrive Van Leeuwen.

Il negozio, chiamato Galería Dos, ha una superficie di 55 metri quadrati e si trova in via Madonnina, nel cuore di Brera. Inoltre, lo store dispone di uno showroom di 25 metri quadrati. Gli elementi autentici esistenti dell'edificio sono stati conservati e gli è stata data una nuova vita. "Abbiamo fatto in modo che il concetto di Casa Lois si adattasse agli elementi autentici dell'edificio. Sono stati rivelati gli archi nei muri che separano le diverse stanze. Il bancone del registratore di cassa è fatto di una vecchia lastra di pietra, ottenuta da vecchi materiali da costruzione delle ville italiane", spiega Van Dijk.

"La nuova collezione presenta sfumature di verde, tonalità contrastanti di rosso e blu e toni naturali come base. Al di fuori del denim, la migliore lana merino e il twill di gabardine sono stati acquistati per questa collezione. Il denim grigio e i dettagli strappati danno alla collezione un'estetica chic e autentica", riferisce Van Goch.

Van Dijk vede Lois Jeans crescere ancora di più nei prossimi anni e ci dice che il terzo negozio aprirà a Oslo alla fine di quest'anno. "Naturalmente vogliamo aprire più negozi di nostra proprietà. Il piano è di avere un negozio per Paese. Inoltre lanceremo una collezione all'inizio di luglio in collaborazione con V-magazine, una rivista americana, con la quale speriamo di avere un punto d'appoggio nel mercato americano".

Lois Jeans è stata fondato nel 1962 in Spagna. I fondatori sono stati ispirati durante una vacanza in America e hanno voluto sviluppare i loro jeans. Una volta tornati a casa, dovevano solo pensare a un nome. Nel magazzino c'era un uomo di nome Louis, ma non era abbastanza internazionale. Alla fine divenne Lois Jeans. Il logo con il toro è stato creato dalla famiglia olandese Vogels. Dal 2014 la licenza di Lois Jeans è nelle mani di Los Hermanos Azules. Arthur van Rongen è direttore creativo del marchio dal 2015.