Luisa Spagnoli: nuova strategia digitale che guarda a Russia e Cina

Luisa Spagnoli spinge l'acceleratore sul web. La griffe, infatti, ha lanciato il nuovo sito che unisce corporate ed ecommerce, nell’ottica di potenziamento della strategia di presenza sul web avviata dall’azienda negli ultimi anni.

Il sito ha un design rinnovato, nuovi contenuti e "un nuovo look & feel in cui la creatività diventa estremamente funzionale", ha spiegato il management del marchio in una nota.

Creato anche il primo account ufficiale Luisa Spagnoli su WeChat: l’app dominante in Cina

Il website luisaspagnoli.com è disponibile in italiano e in inglese e con funzioni di ecommerce. Sono oltre un milione di visitatori in tutto il mondo.

Il servizio eshop, già attivo in 51 paesi (compresi Australia e Stati Uniti), sarà implementato entro l’inizio del 2018 anche per il mercato russo dove il brand è presente con 20 negozi monomarca gestiti da partner locali.

Luisa Spagnoli: nuova strategia digitale che guarda a Russia e Cina

Caratterizzato da immagini di grande formato, unite a molti contenuti inediti come video e campagne, il nuovo sito permette di immergersi totalmente nell'universo del brand, fra collezioni di abbigliamento e accessori, con spazio agli abbinamenti e ai suggerimenti di stile.

Potenziato il servizio omnichannel, disponibile ora anche all’estero nei monomarca a gestione diretta, che permette alle clienti di scegliere e ordinare i capi online e ritirarli presso la boutique Luisa Spagnoli più vicina, avvicinando sempre di più l’esperienza online a quella offline. Il nuovo processo di acquisto offre notevoli plus: la possibilità di effettuare un cambio taglia direttamente in negozio, la sostituzione e il reso del prodotto nel pickup store prescelto, il servizio di sartoria in loco per la merce acquistata online.

Il nuovo portale è ottimizzato per tutti tipi di schermi. Accanto al sito ufficiale, l’azienda intende dare slancio a tutti i social channel più importanti, come strumento per coinvolgere i consumatori di tutto il mondo e per andare a presidiare nuovi mercati strategici per l’immediato futuro, come la Cina, per esempio.

Nasce in questa ottica il primo account ufficiale Luisa Spagnoli su WeChat:l’app, dominante in Cina.

Foto: Luisa Spagnoli press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO