Maje apre a Milano il quarto store in Italia

L'etichetta francese Maje ha tenuto a battesimo il suo primo indirizzo milanese, oggi quarto store in Italia (sono due i punti vendita a Roma e uno a Firenze).

Inaugurato a New York nel 2014, il concept di una moderna “boutique nomade” è quindi arrivato anche a Milano, in via Alessandro Manzoni, area considerata tra le vie più importanti della moda milanese.

Già presente a La Rinascente che dedica, questa settimana, otto vetrine al brand, mettendo in mostra i capi più iconici della maison parigina e la capsule “Denim” di jeans patchwork, Maje ha aperto a Milano uno store caratterizzato da grandi pouf assemblati con una serie di cinghie in pelle scamosciata e pavimenti in legno che riscaldano l’ambiente, mentre tende di feltro grezzo delimitano l’area spogliatoi. I tappeti multicolore di tela caratterizzano gli spazi.

Lo spazio interpreta l’armonia tra differenti nuance e materiali in contrasto con la particolare modernità del marmo, la porta in ottone, e il tocco grafico e luminoso dato da una banda oro che veste le pareti con la firma Maje.

Il marchio fa capo a Smcp Group, fondato da Judith Milgrom nel 1998. Oggi l'etichetta conta 445 punti vendita nel mondo e opera in 32 Paesi.

Foto: Maye press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO