Origin passion and beliefs al via il 12 luglio a Milano

Al via a Milano, a Fiera Milano Rho, dal 10 al 12 luglio, Origin passion and beliefs, il salone organizzato da Italian Exhibition Group in concomitanza con Milano Unica.

Il salone, come hanno spiegato gli organizzatori in una nota, è dedicato alla manifattura italiana nel comparto moda e accessorio .

A Origin passion and beliefs, in particolare, "saranno presenti espositori, selezionati per le loro competenze manifatturiere e provenienti dai principali distretti produttivi della moda, distribuiti uniformemente da Nord a Sud, che animeranno la manifestazione", si legge nella nota.

I distretti di Veneto, Abruzzo, Puglia, Emilia- Romagna, in particolare delle aree di Carpi-Modena e Reggio Emilia, Toscana e Friuli- Venezia Giulia esprimeranno le competenze produttive della categoria textile dedicata alle lavorazioni su tessuto per la produzione di capi di abbigliamento, capi spalla, maglieria e accessori, fra cui sviluppo prodotto, prototipazione, campionatura e confezione, ricamo, plissettatura e applicazioni.

"Le eccellenze manifatturiere di Campania, con i distretti della pelletteria e della confezione, e quelle di Marche, Puglia e Friuli-Venezia Giulia, distretto quest’ultimo caratterizzato da microaziende di eccellenza artigianale, faranno parte della categoria Leather, focalizzata sulla produzione di prodotti in pelle, dal capo di abbigliamento alla borsetteria e piccola pelletteria fino alle calzature", ha spiegato il management in una nota.

La categoria Technology è dedicata a prodotti e servizi ad alto contenuto di innovazione, al semilavorato tecnologico oltre che ai brevetti. In questa sezione saranno presenti le piccole e medie eccellenze italiane provenienti dai distretti di Emilia - Romagna, Marche e Toscana.

Le aziende del bijoux e del gioiello, della componentistica, degli accessori e delle pietre si ritroveranno rappresentate nella catergoria Stone, principalmente con espositori toscani e veneti.

Foto: Origin passion and beliefs website