Prada lancia una nuova versione dell'ecommerce del marchio

L'azienda guidata da Patrizio Bertelli rafforza la propria strategia digitale con il lancio della nuova versione, completamente rinnovata, della piattaforma dedicata all’ecommerce del marchio e ai suoi racconti editoriali.

Ora visibile solo in Europa, questa veste, spiega il management del gruppo in una nota, sarà estesa ad altri mercati nel corso del 2020. Il sito coniuga in modo armonioso la funzionalità con l’estetica del marchio.

"Sinergia, dinamismo, flessibilità, ricettività e omnicanalità sono le fondamenta del progetto che consentono un perfetto equilibrio tra contenuti editoriali e e-commerce con un design essenziale; un’esperienza interattiva attraverso mini video inaspettati che sorprendono gli utenti durante la navigazione; personalizzazioni e percorsi sempre diversi grazie alla struttura modulare basata sui bisogni degli utenti; una fruibilità da qualsiasi dispositivo e una maggiore integrazione tra canale online e offline", si legge nella nota.

Prada ha archiviato i primi sei mesi con ricavi pari a 1.570 milioni euro, in in crescita del 2 per cento.

L'Ebitda è stato pari a 491 milioni di euro, 31,2 per cento sui ricavi, l'Ebit è stato pari a 150 milioni di euro, 9,6 per cento sui ricavi.

Il risultato netto è ammontato a 155 milioni di euro, 10 per cento dei ricavi con il beneficio del Patent Box.

Foto: Prada, dall'ufficio stampa

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO