Privalia: cresce lo shopping online di sportswear

Cresce la propensione agli acquisti di articoli sportivi: nel primo semestre 2018 l'etailer Privalia ha registrato un aumento del 15 percento delle vendite sport, con un picco del +42 percento nella categoria “outdoor” e del +80 percento nello “sci e snowboard”.

Le regioni più attive sono Lombardia, Lazio, Piemonte, Sicilia e Veneto

“Il settore sport su Privalia sta acquisendo un’importanza sempre maggiore, si afferma quest’anno tra i settori più performanti del sito", ha commentato Fabio Bonfà, country manager di Privalia e vente-privee Italia. "Ogni mese proponiamo ai nostri consumatori oltre 15 campagne dei migliori brand presenti nel panorama sportivo, registrando una crescita sia in termini di traffico che di conversione".

Analizzando il proprio database, l'etailer ha delineato un profilo del cliente sportivo: rispetto a settori come moda e accessori emerge una presenza molto più bilanciata nel rapporto donna/uomo con un 60 percento di acquirenti sport di sesso maschile, oltre a una maggiore trasversalità a livello anagrafico.

Relativamente all’età il distacco è sempre più ridotto: emerge la fascia clienti di età compresa tra i 25 e i 35 anni (42 percento), seguita dai 35-45 anni (37 percento) e dai 45-55 anni (21 percento). Le regioni più “attive” sono Lombardia, Lazio, Piemonte, Sicilia e Veneto.

Tra i prodotti più acquistati, le calzature sportive si affermano con decisione sia per l'uomo, sia per donna e bambino, con un picco di oltre 2.000 ordini giornalieri tra scarpe per il running, trekking e sneaker.

Dati alla mano, inoltre, è l’uomo che acquista soprattutto calzature (55 percento),seguite dall’abbigliamento per l’outdoor (26 percento) e per la corsa (19 percento). Tra gli sport più praticati, infatti, si distingue il running (33 percento), seguito dal workout in palestra o al parco (28 percento) e dalla passione per le attività all’aria aperta (25 percento) come il ciclismo, l’arrampicata e il trekking.

Foto: Privalia
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO