La Maison Roger Vivier ha recentemente annunciato la sua collaborazione con Galeries Lafayette Champs-Élysées per la realizzazione di un pop-up. Dal 17 Luglio, la maison francese di accessori di lusso, che fa capo al gruppo Tod's occupa i primi tre piani del department store sugli Champs-Élysées creando installazioni ispirate all’Hôtel Vivier e al Daydream Vivier. Per sei settimane, questi spazi metteranno in evidenza i modelli iconici della maison e la collezione autunno/iverno 2019.

Nell'atrio al piano terra, la grande facciata dell’Hôtel Vivier accoglierà i suoi ospiti, aprendo le porte all’universo della maison. È questa la residenza delle muse del direttore creativo Gherardo Felloni, sue fonti d’ispirazione nella creazione di collezioni che si inseriscono nell’evoluzione della maison.

Il gruppo del lusso Tod's ha archiviato i primi sei mesi dell’anno con una perdita netta di 6 milioni di euro, che si confronta con un valore positivo di 33,2 milioni del primo semestre 2018.

I ricavi del gruppo marchigiano sono ammontati a 454,6 milioni, in flessione del 4,7 per cento.

Le vendite del marchio Roger Vivier sono ammontate a 101 milioni di euro, con una crescita dell’11,6 per cento rispetto al primo semestre 2018.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO