Sweet Years si consolida in Giappone

Sweet Years inaugura a Tokyo, nel distretto di Shibuya, il nuovo monomarca SY32 by Sweet Years.

Dopo Fukuoka, Osaka e Tokyo, il brand del cuore intensifica, quindi, la propria presenza retail nella capitale sbarcando per la prima volta nel famoso quartiere.

Il nuovo store si sviluppa su due piani, su una superficie totale di oltre 110 metri quadrati in uno spazio di design tutto giocato sul bianco e nero dove l’active e luxury sport della collezione sono i protagonisti.

Alla nuova apertura, si legge in una nota, Sweet Years accosta un nuovo corso produttivo e distributivo con un piano di sviluppo a tre anni grazie al rinnovo della licenza di SY32 by Sweet Years con l’azienda Long Yong Japan. La società di Tokyo si occuperà di tutte le fasi, dalla programmazione delle collezioni alla vendita finale del marchio in Giappone sotto la supervisione della casa madre italiana.

L’obiettivo è consolidarsi nel mercato nipponico e crescere in quello internazionale, come ha spiegato, il direttore licenze Fabio Renzetti, in un comunicato. “Il nuovo opening è una tappa cruciale di un percorso iniziato due anni fa per affermare il nostro brand in Giappone. Oggi siamo presenti sul territorio con 4 monomarca “SY32 by Sweet Years” due a Tokyo, uno a Fukuoka e uno a Osaka. Il nostro goal per i prossimi anni è consolidare la nostra presenza qui e conquistare altri mercati.”

“La nuova apertura non solo è una prova del nostro successo internazionale ma è anche il trampolino di lancio per un ulteriore incremento della quota export del nostro marchio. Dopo il Giappone 2puntiamo alla Corea", ha detto Mauro Russo, fondatore del brand.

Foto: Sweet Years, dall'ufficio stampa

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO