Fiera Digitale divorzia da Decoded Fashion e lancia e-P Summit

E-Pitti e Fiera Digitale non saranno più a fianco di Decoded Fashion ma l'evento milanese di novembre, ormai da cinque anni un appuntamento dedicato alle idee, alle imprese, alle strategie digitali e tecnologiche della moda, si farà lo stesso e con il medesimo Dna delle origini.

Lo spazio sarà quello delle ultime edizioni:il Talent Garden Calabiana di Milano e le date sono il 20 e il 21 novembre, come hanno raccontato questa mattina alla stampa Raffello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine e Francesco Bottigliero, ceo di E-pitti.com e di FieraDigitale.

e-P Summit, Bridging Fashion & Innovation si svolgerà a Milano il 20 e 21 novembre

Alla base della decisione di proseguire da soli nella gestione e nell'organizzazione dell'appuntamento milanese dedicato al settore del fashion tech la convinzione che i contenuti, le imprese e le strategie approfondite nei due giorni di summit debbano essere legate strettamente al fashion, mentre gli organizzatori di Decoded Fashion stanno cominciando a parlare anche di beauty e di design dando vita a nuovi appuntamenti sotto il nome di Decoded Future.

D'obbligo, dopo il divorzio da Decoded Fashion, il cambio di nome dell'evento che è stato battezzato e-P Summit, Bridging Fashion and Innovation. "I temi caldi su cui stiamo ragionando per l'edizione di novembre 2018 sono l'ecommerce, la privacy nella gestione della relazione con il clinete e la contraffazione", ha spiegato questa mattina Bottigliero, annunciando che nei prossimi mesi saranno forniti dettagli maggiori sui contenuti e sarà resa nota l'agenda delle aziende partecipanti. "Abbiamo stretto anche una partenership con Fta, Fashion Technology Accelerator, hub internazionale che supporta le startup innovative della moda impegnate nell’industria del lusso, nel luxury e nel retail", ha aggiunto Bottigliero.

Con Fta, organizzazione privata guidata dal managing director Giusy Cannone, e-Pitti selezionerà una decina di startup innovative che saranno protagoniste, assieme ai casi di successo internazionali, dell'evento del prossimo novembre. In particolare, la seconda giornata dell'e-P Summit 2018 prevede una serie di workshop. Grande spazio anche al networking e all'incontro tra investitori e startup.

Alla quinta edizione della kermesse, che si è svolta nel novembre 2017, sono intervenuti oltre 45 speaker internazionali, tra cui: Ajlan Nihat Gun, vice president of digital commerce di Al Tayer Retail, Anit Van Eynde, vice president brand marketing di Levi Strauss & Co. Europe, Andrea Schmeidler, chairman di Tsum, Jennie Baik, co-founder di Orchard Mile.

Foto: Decoded Fashion 2017, credit press office Pitti Immagine
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO