• Home
  • News
  • Retail
  • 10 Corso Como apre a New York

10 Corso Como apre a New York

Scritto da Isabella Naef

9 set 2016

Retail

Dopo Milano, Shanghai, Pechino e Seoul, 10 Corso Como, il concept store milanese fondato da Carla Sozzani, aprirà a New York nel 2017.

Lo ha annunciato ieri la Howard Hughes Corporation, spiegando che l'apertura fa parte del piano di rivitalizzazione del Seaport District.

10 Corso Como New York sarà disegnato dall'artista americano Kris Ruhs

Fondato nel 1991 da Carla Sozzani, delicata ma volitiva signora dai lunghi capelli biondi come la sorella Franca, direttore di Vogue Italia, 10 Corso Como è considerato dalla corporation un nuovo modello di retail basato sull'unione di cultura e commercio. Lo spazio newyorchese sarà disegnato dall'artista americano Kris Ruhs.

“Non vedo l'ora di creare una destinazione straordinaria in un quartiere così unico in cui gli interessi della comunità sono un punto di riferimento per la crescita” ha detto Carla Sozzani.

Un anno fa il famoso concept store ha rischiato il fallimentopoi evitato grazie a un accordo economico tra Equitalia e la Dieci srl, con rinuncia reciproca alle azioni legali.

Equitalia aveva fatto richiesta di fallimento, ma il 23 settembre 2015 si è svolta un'udienza preliminare e Dieci srl, a cui fa capo il concept store 10 Corso Como, e l’ente di riscossione hanno raggiunto un accordo. L'accordo economico tra Equitalia e la Dieci srl, prevedeva una rinuncia reciproca alle azioni legali. Come recitava una nota diramata dalla società, detenuta per il 99 dalla Carla Sozzani Editore srl, mentre il restante 1 percento è di proprietà di Donato Maino, è stato trovato un accordo "che definisce positivamente i contenziosi in essere tra le parti, con conseguente rinuncia reciproca alle rispettive azioni legali".

Foto: 10 Corso Como website, Fulton Market Building al Seaport District (Foto: Business Wire dal sito Howard Hughes Corporation)