(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Due store in Portogallo per Ovs

Ovs entra nel mercato portoghese e apre due nuovi negozi. Il primo è stato tenuto a battesimo nei giorni scorsi ai piedi del celebre Cristo Rei, nella città di Almada, proprio di fronte a Lisbona. Lo store copre una superficie di 800 metri quadrati ed è dedicato alle collezioni donna, uomo e bambino. Il secondo, sempre di 800 metri quadrati aprirà nel mese di maggio a Sintra, cittadina Patrimonio dell’umanità, negli spazi del Sintra Forum.

Spazi contemporanei ed essenziali che si caratterizzano per il design dalle linee pulite e grande attenzione all’ecosostenibilità nella scelta dei materiali sono alla base del nuovo concept, come spiega il management del brand in una nota.

Ovs spa, con i marchi Ovs e Upim è attiva in Italia nel value fashion retail con una quota di mercato pari al 7,37 percento (dati dicembre 2016, fonte Sita Ricerca). Il marchio conta complessivamente circa 1500 negozi a gestione diretta e in franchising. Quotata a Borsa Italiana dal marzo 2015, l'azienda ha chiuso il 2015 con un fatturato pari a 1.319,5 milioni di euro.

A fine febbraio, Stefano Beraldo, amministratore delegato del gruppo, ha annunciato le principali strategie della società in un'intervista al CorrierEconomia. Nei piani dell'azienda anche la cessione dei grandi magazzini Coin, 40 department store a insegna con circa 400 milioni di ricavi. Secondo CorriereEconomia, la cessione chiuderebbe un percorso avviato da Beraldo da qualche anno, che punta a trasferire in altre mani la gestione del retail di fascia alta per concentrarsi su Ovs, quotata a Piazza Affari e di cui gruppo Coin resta principale azionista.

Foto: Ovs press office