Nel 2018 EssilorLuxottica ha registrato un utile netto 'adjusted', privo delle spese per la combinazione tra i due gruppi, pari a 1,871 miliardi (-1,7 per cento a cambi variabili), con ricavi a quota

Il gruppo di ottica franco-italiano, Essilor-Luxottica, intende rafforzare ulteriormente la sua distribuzione digitale e, secondo quanto riportato dal quotidiano finanziario tedesco Handelsblatt, la

Luxottica si prepara a lasciare Piazza Affari. Borsa Italiana ha disposto che le azioni Luxottica saranno sospese dalle negoziazioni per le sedute dell'1 e 4 marzo e revocate dalla quotazione dal 5 m

La settimana scorsa EssilorLuxottica ha presentato alla Consob il documento relativo all’offerta pubblica di scambio obbligatoria sulla totalità delle azioni ordinarie del gruppo Luxotti

Oggi la fusione tra Essilor e Luxottica diventa realtà. Nella giornata di oggi, primo ottobre, la Delfin di Leonardo Del Vecchio, infatti, apporterà le sue azioni Luxottica in Essilor e